tortino

Tortino di patate con Ciauscolo e Pecorino

Ingredienti per 8 persone
1kg di patate a pasta gialla
100gr di burro più quello per la teglia
150 gr di pecorino grattugiato più quello per decorare
350 gr di ciauscolo
4 tuorli
2 albumi
pangrattato q.b.
1 cucchiaio di panna da cucina
sale q.b
pepe q.b


Preparazione
Lessare in abbondante acqua le patate con la buccia, poi pelarle ,passarle nello schiacciapatate, e lavorarle con un cucchiaio di legno fino a renderle omogenee e soffici.


Preriscaldate il forno a 200’gradi.


Unire in una ciotola le patate,il burro ridotto in crema, il pecorino grattugiato,i tuorli,gli albumi, il ciauscolo tritato finemente il sale e il pepe quanto basta.



Lavorare il tutto,con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto omogeneo,unire il cucchiaio di panna

Imburrate una teglia apribile con dm di 25 cm per un tortino unico(oppure stampi in alluminio o stampi di cartone o in silicone per porzioni singole )spolveratela di pangrattato, e riempite fino al bordi con il composto.

Livellare la superficie e spolverare con altro pangrattato,quindi completare con il burro rimasto a fiocchetti.

Infornare e far cuocere a 180′ gradi ,fino a quando il tortino avrà preso un bel colore dorato, circa 40 minuti.

Spegnere il forno, e lasciare riposare il tortino per 20 minuti nel forno con lo sportello aperto

Servire caldo o freddo secondo il proprio gusto e con una bella grattugiata di pecorino,pepe e del rosmarino sminuzzato

Fonte ricetta: Giallo Zafferano
fotorisott

Risotto alla vernaccia e ciauscolo

Risotto alla vernaccia e ciauscolo ….una vera delizia….

INGREDIENTI: • 300 gr di riso
• 3 dl di vernaccia
• 100 gr di ciauscolo
• brodo vegetale q.b.
• 1/2 cipolla bianca
• olio evo
• maggiorana


PROCEDIMENTO:
• In un tegame, versate l’olio e la cipolla tagliata a dadini.
• Fatela imbiondire.
• Togliete il ciauscolo dalla sua pelle e sbriciolatelo.
• Rigirate per 1 min. ca.
• Aggiungete il riso (solitamente uso il vialone nano) e tostatelo.
• Unite la vernaccia e mescolate fino a farla assorbire.
• A questo punto portate il riso a cottura unendo il brodo vegetale.
• Infine spolverate di maggiorana (preferibilmente fresca).


Questo risotto si ha modo di gustarlo nelle Marche, dove il ciauscolo, un salame grasso e morbido, la fa da padrone. Accompagnato alla vernaccia lo rendono veramente gradevole.
ff

Involtini di verza e ciauscolo

Ingredienti: 1 verza 300 g di ciauscolo 1 cipolla 1 tazzina di olio extravergine di oliva 4 grani di pepe 1 tazzina di aceto 1 cucchiaio di zucchero sale q.b.Buttate 4 foglie di verza in acqua bollente per qualche secondo

Prendete meta della verza e tagliatela a julienne In una padella mettete dell’olio e quando sara caldo fate rosolare la cipolla tagliata finemente Quando sara appassita aggiungete la verza a julienne, regolate di sale e pepe e coprite con un coperchio lasciando cuocere aggiungendo un po’ di acqua per 15-20 minuti, quindi scoprire ed aggiungere zucchero e aceto

Togliete da fuoco ed aggiungete il ciauscolo tagliato a cubetti.Stendete le foglie di verza su un canovaccio e mettete il composto di verza e ciauscolo sopra ogni foglia

Avvolgete quindi ogni foglia a formare degli involtini e stufateli in un apadella coperta per circa 15-20 minuti.
ciauscolopasta

Pasta con il ciauscolo

La pasta con il ciauscolo è un primo piatto molto riuscito, la preparazione richiede  pochissimi ingredienti: spaghetti, un filo d’olio e un po’ di ciauscolo

Il Ciauscolo può essere tranquillamente acquistato on-line, cercalo tra i prodotti in vendita, è comunque reperibile in tutta Italia, è una vera prelibatezza per gli amanti degli insaccati: morbido, delicato e dal sapore leggermente speziato, è ottimo spalmato su crostini di pane caldo e ben si presta anche ad essere usato per condire la pasta.

La ricetta della pasta con il ciauscolo è molto veloce, e anche abbastanza semplice se si osserva qualche semplice accorgimento: bisogna far attenzione a cuocere il condimento a fiamma molto bassa (il salame non deve “friggere”) e ad aggiungere abbondante acqua di cottura della pasta, in modo che risulti alla fine un piatto ben mantecato.

Pasta-con-il-ciauscolo-ricetta-veloce-il-chicco-di-mais-1 (1)

Continuate aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta non appena quella precedente sarà evaporata (4), finché l’amido in essa presente, assieme al grasso del ciauscolo, non avrà formato una cremina (5). Scolate gli spaghetti al dente, mantenendo un po’ di acqua di cottura, e trasferiteli nella padella. Mantecate gli spaghetti per un paio di minuti, aggiungendo ancora un po’ di acqua (6), finché il condimento non si sarà ben amalgamato alla pasta.

Pasta-con-il-ciauscolo-ricetta-veloce-il-chicco-di-mais-2

Servite la pasta con il ciauscolo calda.

Fonte ricetta da Chicco di Mais